venerdì 4 settembre 2015

Milano Expo 2015 : le mie impressioni - HUGE PHOTO POST

L'albero della vita

Come saprete già se mi seguite sui miei account Twitter e Instagram,nel mese di Luglio sono andata a fare una gita a Milano,per visitare l'Expo,fare un giro per la città,che il mio Sire non aveva mai visto,e vedere degli amici.

Mi preoccupavo di non avere abbastanza tempo per vedere tutto,all'Expo,visto che ci siamo stati solo un giorno,però vi dirò sinceramente:secondo me un giorno è sufficiente,al massimo due se proprio proprio;anche perchè non è detto che vi interessino tutti tutti i paesi del mondo,ed in certi padiglioni c'è veramente poco da vedere e si visitano in 5 minuti,tipo 1)il Vietnam,due vasi al piano terra e bancarelle di paccottiglia al primo piano,il tutto grande come un capanno da pesca,oppure 2)il padiglione dell'Austria,che riproduce un boschetto austriaco e sì è carino,ma se non vi fermate a mangiare una fetta di strudel,finite tutto in 3 minuti e mezzo XD

Il boschetto austriaco

Il padiglione del Vietnam
Il padiglione della Coca-cola!L'abbiamo saltato per via della fila,e perchè avevamo già visto il museo della CC ad Atlanta(sua città natale),durante questo viaggio qui ma sembrava carino.
Mi viene in mente che non ho più fatto il post approfondito sul museo!Se lo volete ditemelo ;)
Qui trovate il listino prezzi dei biglietti:noi abbiamo speso 2 x 34 euro(ingresso singolo data fissa),ma è da un pò che girano varie promozioni(anche 2x1!),perchè evidentemente,hanno bisogno di richiamare più pubblico;malgrado per certi padiglioni le file fossero assurde(anche 3 ore!all'Italia non ci siamo neppure avvicinati perchè era improponibile),nel complesso io non l'ho trovato superaffollato.
Il padiglione della Vanke,una grossa agenzia immobiliare cinese.Molto bello da fuori,non siamo entrati in quanto non interessati all'argomento.
Il problema è:per 34 euro:cosa ci hanno dato?Non granchè.Sì ci sono le fontanelle gratuite per l'acqua(anche frizzante!),e i bagni a disposizione,ma per il resto è rarissimo che si assaggi qualcosa senza pagare.Mi vengono in mente giusto le chips di zucca al padiglione cileno,e stando dietro agli orari il padiglione russo propone assaggi di cibi e bevande.
Il padiglione della Russia,carino e l'unico dove,stando attenti agli orari,si può assaggiare qualcosa gratis ;)
Ad esempio,nel loro bar abbiamo potuto assaggiare degli ottimi soft drink al gusto di colluttorio ^^
Dal mio punto di vista,vedendo l'Expo come un modo per i vari paesi di promuovere il proprio,sarebbe stato carino che si facesse di più sul fronte cibereccio e degli omaggini in genere.O che il biglietto avesse un costo più abbordabile,tipo 20 euro a cranio al max.
C'è da dire che a noi è pesato molto economicamente il viaggio in sè,vista la necessità di dormire fuori,farsi 5/6 ore di treno,etc etc.
Presso il cluster delle terre aride si può ammirare una meravigliosa mostra fotografica "In volo sui deserti",realizzata da George Steinmetz,principalmente lanciandosi con un deltaplano a motore sopra le zone in oggetto.
A parte le parate ed i vari eventi ,diciamo che secondo me la cosa bella da vedere sono principalmente le strutture dei padiglioni,certi vere opere d'arte,perchè dentro spesso c'è il solito filmato sull'agricoltura, e dopo che ne avete guardati 4/5,comincia ad essere un pò una pizza(poi son gusti,ci mancherebbe).
Il padiglione della Gran Bretagna,con un prato realizzato con piante attira-api,quando ci siamo stati noi però,sarà stato per il gran caldo,era piuttosto rinsecchito e scarno.
Siamo riusciti a fotografare solo una libellula <3
La struttura era bella e particolare

Il Brasile,oltre alla famosa rete dove lasciarci i sandali,aveva una mostra delle sue piante tipiche e poco altro da vedere.

Vanno alla grande i giardini verticali,un ottima soluzione per espandere le aree coltivabili.Questo è nel padiglione israeliano.

Qui invece il padiglione USA.Anche qui,oltre alla bella struttura esterna,dentro ben poco,qualche schermo con dei filmati e basta.

Il Khazakistan vince a mani basse il titolo di nostro padiglione preferito,con la storia del paese raccontata con dei disegni di sabbia all'ingresso(troppo bello!),ed un ride in 3D che vi porta attraverso i suoi paesaggi.

Fuori dal padiglione Kazako tutto il giorno cantanti e ballerini.Bravissimi,peraltro.

Ci siamo avvicinati per vedere chi fossero "quei 5 vestiti come coglioni" fuori dal padiglione polacco.Viene fuori che in realtà erano dei ballerini bravissimi!Si chiamano Fair play crew,e potete trovarli su Facebook  o meglio,su Youtube

Indonesia!
Veniamo al discorso cibo:innanzitutto per spendere meno ormai saprete che conviene andare FUORI dai padiglioni,preferendo le "strade secondarie";avete l'acqua gratis,dicevo,nelle varie fontanelle,e bibite a pochissimo nel supermercato coop futuristico,dove potete recuperare di tutto a prezzi contenuti.
Io sono andata al food cart vicino al padiglione olandese,e mi sono presa un vegburger alle tre alghe(una nel panino,una nella salsa,ed una nel burger stesso).Davvero squisito e per nulla pesante!
Le alghe sembrano essere uno dei "cibi del futuro",se sono buone come queste evviva!

Il mio Sire,alla parola vegburger mi ha risposto CIAONE,e si è rivolto ai food cart dietro il padiglione USA,dove ha recuperato un panino al pulled pork davvero niente male.Abbiamo speso se non sbaglio io 8 euro e lui sui 12,ma con patatine e bibita ;)

La soddisfazione del Sire col panino maialoso XD

Una Sangria dal padiglione spagnolo,piuttosto cara (6 o 8 euro,non sono sicura)e quando ho allungato la zampetta per far segno se potevo prendere una minibruschetta di quelle allineate sul bancone,poco ci è mancato che mi dessero una sberletta sul dorso.Calmini eh!
La Coca-cola life è una versione della famosa bibita a ridotto contenuto calorico,dolcificata con stevia e zucchero,adatta quindi anche a chi mal tollera i dolcificanti artificiali contenuti nella versione Diet e Zero.
Il Sire se ne è innamorato,quindi se sapete dove possiamo comprarla online per favore ditecelo!Io resto fedele alla Zero <3


Questa pornocibaria l'abbiamo comprata fuori dal padiglione francese,un altro di quelli deludentissimi dentro.Era una mezza baguette con brie fuso e pancetta rosolata.Paradisiaca.
La birra cilena "fatta con la nebbia",niente che mi abbia entusiasmato,sinceramente.Una birra scura senza il carattere della Guinnes!
Consiglio anche le ottime patatine fritte allo stand belga,disponibili con una quantità di salse self service ;)

In finale,ve lo consiglio,sto Expo?ma sì dài,noi ci siamo divertiti,nel complesso.
Certo è molto meglio se siete in zona o a poche ore d'auto,così andate e tornate,magari trovate i biglietti in promo,ed è un altro discorso.

Adesso un pò di foto "da turista",riguardo la visita alla città:


Il duomo di Milano è qualcosa di davvero spettacolare.E ve lo dice una che è stata in Francia due volte ed ha visto una gran quantità di cattedrali gotiche!
La sua costruzione durò dal 1386 al 1813,ovvero tipo più di 400 anni.Pazzesco!

Bellissimo il giro della parte alta,anche se faceva un caldo becco XD
Potete notare un raro esemplare di Mela abbronzata!



I colonnoni all'interno,davvero imponenti.


Su consiglio di una collega,siamo andati a vedere i nuovi grattacieli milanesi,ma purtroppo con tutte le grandi città americane che abbiamo visitato,è difficile farsi impressionare dalla torre Unicredit(218 m)
Sorry Chiara!


Il bosco verticale,in compenso,ci è piaciuto molto.


La galleria Vittorio Emanuele,dove sono passata anche per fare una sorpresa ad una collega che lavora nella nuova grande Feltrinelli che sta lì.Ovviamente aveva finito mezz'ora prima :/


La chiesa di San Bernardino alle ossa,piena di vere ossa umane.Brrrr!


Cliccate qui per vedere i prodotti che vendiamo su Society6 
con la foto qui sopra ;)


E cliccate qui per vedere i prodotti realizzati con questa immagine qui sopra!
Per entrambe consiglio soprattutto le tote bags e le 


D'obbligo un passaggio al castello sforzesco:superweirdo il simbolo degli Sforza,ovvero il biscione mangiabambini XD


Una pausa dolce alla California bakery,con una meravigliosa cheesecake al cioccolato e caffè  <3



Vi lascio con una fotina scattata in treno all'andata,che mostra come a 40 anni suonati abbia ancora il fegato di andare in giro con i capelli viola(le lunghezze)ed il rossetto ottanio XD.
Tanto la gente qualcosa da criticare lo troverebbe lo stesso!Prrrrt!
L'importante è che il mio Sire apprezzi <3

E voi,ci siete andate all'Expo?e a Milano?
Ci andrete?
Raccontatemelo qua sotto!!!











29 commenti:

  1. Ci sono andata - come hai visto su IG - l'8 agosto, temperature 38 gradi all'ombra... meno male che c'erano le fontanelle per l'acqua e i nebulizzatori!
    Principalmente mi interessava a livello "estetico" e da quel lato non mi ha affatto deluso. Siamo entrate alle 10 di mattina e alle 11 abbiamo raggiunto il parcheggio trascinandoci a fatica... ero una donna distrutta!
    Ovviamente in un giorno è impossibile vedere tutto. Noi abbiamo deciso di evitare i padiglioni dove la coda era eccessiva, tipo per andare in Giappone l'attesa era di 70'... anche no. Per lo stesso motivo non siamo entrate in Nepal (molto dispiaciuta) Brasile e Kazakistan... mi sono piaciuti molto la Corea su tutti, il Marocco, la Polonia (che offriva chip di mela e succo di mela) e la Gran Bretagna. Aperitivo a base di Pisco Sour allo stand del Cile buonissimo... lo stand russo mi è piaciuto tantissimo da fuori, con quel mega specchio...mi sono divertita sulle altalene dell'Estonia e a questo punto ho detto tutto qua, mi sa che il post sul mio blog non lo faccio più. ..
    in ogni caso secondo me una visita la merita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto le foto della Corea,mi è dispiaciuto non averlo visto :/
      Da Torino hai dormito fuori o sei tornata a casa la sera?Per curiosità ;)
      Se uno riesce a contenere i costi magari anche ci torna 2 gg,per noi è stata cmq un impresa costosa già così,rifarlo prima che chiudano è improponibile :/

      Elimina
    2. Sono tornata a casa, alla fine da Torino è un'ora di autostrada, quindi si può fare in giornata. È sicuramente stancante ma fattibile. :)

      Elimina
  2. sono ancora indecisa se andarci o no...con il treno alla fine è comodo ma non mi da quella voglia di andarci.
    Alla fine ho la possibilità di viaggiare e mi piace scoprire un paese visitandolo.
    E poi come dici tu cosa ti danno con il prezzo del biglietto? Praticamente niente...
    Bellissime foto e grazie per il resoconto dettagliato!

    ps Ti ho taggato nel Tag Summer Essential...e dimmi che metti nei prodotto fondamentali anche il rossetto ottanio (che su di te sta moltoooo bene)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le foto sono opera del mio Sire(quelle belle e ad alta risoluzione) e tratte dal mio Instagram(quelle + scrause),ma se vai sul mio profilo IG ne trovi anche altre ;)

      Elimina
    2. vado a vedere! mi sa che me le sono perse visto che ti seguo...

      Elimina
  3. Nonostante il gran parlare dell'Expo e considerando che io abito a cinquanta minuti da Milano non ho avuto il particolare desiderio di andarci e rimango della mia idea. Leggendo il tuo post non posso che trovarmi d'accordo sul fatto che per il prezzo, potevano offrire un po' di più. Io ad esempio mi aspettavo che tutti i padiglioni offrissero qualche assaggino e invece leggo che non era così...non saprei...c'è anche da dire che il gran caldo non mi ha stimolata ad andare molto in giro ma non credo che nemmeno ora o nei prossimi tempi mi ci recherò. Detto questo i padiglioni che ci hai mostrato sono davvero belli e suggestivi. Mi è piaciuto vedere le foto di Milano dalla "vostra" prospettiva :) sembra più bella. Stai benissimo con il rossetto ottanio *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso leggo che si trovano anche promo 2x1,pagando 17/19 euro un biglietto e potendo tornare a casa in serata,io ti direi un giretto anche fattelo,adesso non fa più tanto caldo e magari una volta ricominciate le scuole ci saranno anche meno famigliole ad intasare le file...
      Grazie sia a te che a Ali ce per l'apprezzamento per il rossetto ottanio!Mi piace davvero tanto <3

      Elimina
  4. Ciao! Sono capitata qua per caso, spero gradirai l'intrusione! :)
    Io sono stata all'expo in uno dei caldi giorni di Luglio, sicuramente il clima non era adatto - ma a causa degli impegni lavorativi successivi non avrei potuto -
    Non mi è piaciuto molto perchè mi aspettavo qualcosa di diverso. La mia ignoranza e ingenuità si aspettava più informazione e interessamento riguardo al cibo (sopratutto la qualità di esso!) ed invece mi sono ritrovata ad osservare l'architettura dei padiglioni e le relative costruzioni interne, oppure le decine di filmati. Belle, alcuni molto originali, ma non era ciò che volevo vedere.
    Comunque è impossibile da vedere tutto in un giorno, neanche io sono riuscita ad andare in quello italiano per la fila di 2 ore circa.
    Riguardo al costo dei biglietti, io ho pagato ad Aprile attraverso la tessera Coop, 21 euro di biglietto.

    Non ti conosco, ma non ti avrei mai dato quarant'anni dalle foto! Sei veramente giovanile e bella. Io a ventidue non potrei permettermi quel rossetto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intrusione graditissima,anzi,benvenuta!
      Anch'io ci sono andata in Luglio causa impegni lavorativi,potendo scegliere avrei aspettato climi + freschi ;)
      E grazie per i complimenti!A ventidue credimi,puoi permetterti tutto.E' solo questione di faccia tosta XD

      Elimina
  5. anche io sono d'accordo con te.. bello dal punto di vista architettonico..ma mi aspettavo più assaggi e anche cenni degli aspetti culturali di ogni padiglione..a me è piaciuta La Cina, La Corea, Il Marocco, gli USA..purtroppo non ho visitato il Giappone perchè c'era 1 h e 1/2 di fila da fare sotto il diluvio con la bambina piccola non era il caso (ovviamente loro non davano la priorità a bambini e disabili).
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kary,benvenuta da queste parti!
      Sì certe file veramente scoraggiavano,io non l'ho notato ma mi sarebbe parso normale che certe categorie avessero la priorità d'ingresso :/

      Elimina
  6. "A 40 anni suonati"????????? O__________O Se sei seria, mi stai shockando, perché non li dimostri per niente!!! Complimenti!!! *-*

    Io vorrei andare troppissimo all'Expo, ma partirei dalla Sicilia ed è un po' un casino... però... quando mi ricapita????? Uffffffff spero di trovare il modo e la compagnia giusta per andarci!!!

    Meravigliose le tue foto, vorrei assaggiare il panino alle alghe e la baguette! Visiterei UK, Egitto, Spagna, Giappone e Australia SICURO! ...se non ci fosse troppa fila XD poi mi butterei su tutti i padiglioni più liberi! :D

    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente sono 42, se devo proprio dirla tutta XD Di certe mie follower posso essere la mamma,ma in fondo non è una cosa brutta!Anch'io ho imparato a truccarmi guardando la mia ;) Oppure potete considerarmi la zia pazza che si trucca in modo eccentrico XD XD XD
      Dalla Sicilia immagino sìa una spesona,ma magari trovi qualche volo low cost e alla fine spendi quanto noi di treno!Mi raccomando se ci vai fai un salto qua a raccontarmi com'è andata(o linkami il post sul tuo blog che vengo a leggere ^^)

      Elimina
  7. Complimenti x il post cara, davvero ben fatto!!
    Io desidero molto andarci, solo che non ho ancora trovato un alberghetto non troppo caro e lontano dall'Expo, giusto x passarci un due notti e fare una giornata all'Expo ed una a Milano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo dormito in questo hotel qui,ma solo perchè avevamo trovato un offertona con booking...cmq economico non è ;)Però era davvero molto bello,e la colazione ottima e varia <3

      Elimina
  8. Io capito spesso a Milano, ma vado e torno in una giornata e spendere 34 euro a coccia per passare due orette all'Expo facciamo anche no. Vorrei andarci ma per quella cifra come minimo devo passarci un'intera giornata dentro, e non so se riuscirò a organizzare qualcosa di decente entro ottobre :( posso chiederti dove hai trovato gli sconti di cui parli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooops vedo ora che il link non funziona.Questo dovrebbe: http://www.yourwaytoexpo.com/1-1.cfm

      Elimina
  9. Troppo bella la frase finale del rossetto ottanio :D
    A me è piaciuto molto però ho dovuto fare due giorni perché mi interessavano i paesi orientali e anche europei e alcuni anche americani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì,la gente qualcosa per romperti le palle lo trova lo stesso.Chissenefrega!!!!!
      Certo,avendone la possibilità due gg sono proprio giusti per vederselo bene,con calma ;)

      Elimina
  10. Le cibarie che hai assaggiato mi ispirano tutte! E che bellissime architetture! Vorrei TROPPO andare all'Expo, ma partirei dalla Sicilia e solo andarci mi costerebbe davvero tanto :( spero di trovare un modo e qualche offerta, non vorrei perdermela!

    RispondiElimina
  11. Mi hai ricordato che ci devo ancora andare.
    Avevo già preso i biglietti tempo fa, però devo ancora decidere per quando confermare...
    AAAH! Mi devo sbrigare prima che finisca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì sbrigati!!!!Hai tempo fino a fine Ottobre,mi sembra.

      Elimina
  12. iiihhhh O.O ma che hai fatto ai capelli?? sono stupendi! e con quel rossetto stanno divinamente *.*
    A me l'expo sta sulle palle. Per quanto bello possa essere, non puoi parlarmi della fame nel mondo e nel frattempo essere sponsorizzato da Mc Donald, farti lo staff con i volontari e spennare i visitatori come tacchini.
    Comunque sappi che mi è successa una cosa buffa. Stavo cercando il tuo blog e sono finita qui: http://www.lazyfishsushibistro.com/

    temo che d'ora in poi penserò al sushi quando leggo il tuo nickname XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ooooh al sushi penso spessissimo anch'io! XD
      E grazie per i capelli,sono tinti con l'Ultraviolet della manic panic,puro sulle lunghezze e diluito col balsamo sulla cima(dove solo le punte hanno preso un pò più di lilla).Mi pareva il momento appropriato per buttarsi sui rossetti bizzarri!!!!!

      Elimina
  13. I Kazaki canterini vincono su tutto.
    Per il resto, peccato per gli scarsi omaggi. Comunque, noi ci si è divertiti come matti in ogni caso! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho visti diversi,uno più bravo dell'altro.E anche noi come voi,anche se non le abbiamo immortalate(era tardi e buio!)abbiamo apprezzato le patatine belga con le mille salse ^^

      Elimina

Non leggere solo,dimmi come la pensi :D
Don't just read,tell me what you think about it!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...